giovedì 13 dicembre 2012

Leggere carezze!



In quel momento ebbi l'impressione che ci fosse qualcuno alle mie spalle. Mi girai di scatto e vidi solo le cime degli alberi che frusciavano al vento. Non era la prima volta che mi sentivo osservata da occhi invisibili e non sarebbe stata l'ultima. Mi accadeva anche da bambina... Una volta vidi risplendere una luce che avvolse le mie montagne. C'era brillio di stupore nei miei occhi. Inseguivo pensieri veloci che tenevo per me!
Beatris

4 commenti:

Tomaso ha detto...

Non c'è che dire cara Beatris con le tue foto e le tue belle frasi ci fai coinvolgere profondamente.
Tomaso

Beatris ha detto...

Fedelissimo Tomaso un sincero grazie!
Buona serata da Beatris

Antonella ha detto...

Sempre grandi fotografie e bellissime parole, è stata una fortuna incontrarti.
Un abbraccio, Antonella

Beatris ha detto...

Carissima Antonella sei di una gentilezza infinita e ti abbraccio forte!
Buona giornata.
Beatris