mercoledì 27 marzo 2013

Sera di luna!



La luna era quasi piena. Mi resi conto che la luna può fare abbastanza luce da donare al mondo tutta la sua brillantezza. La sera era luminosa, indossava un morbido splendore setoso. Vedevo giovani e sottili alberi inargentati dalla luna. Stelle danzanti brillavano e scintillavano dorate sull'argento della notte tersa. La brezza di marzo sul mio respiro, il fruscio delle foglie un sussurro lieve. La luna scivolò dietro una fitta nuvola e io rimasi in attesa della sua grande luce per un tempo infinito. Poi all'improvviso la luna si riaffacciò dal suo nascondiglio e io le sorrisi felice!
Beatris

2 commenti:

Cuore Magico ha detto...

è vero la luminescente luna arriva ovunque coi suoi raggi d'argento,e gioca coi nostri sguardi fra luci ed ombre.. quasi quasi mi hai ispirato poeticamente! :))
Tesoro ho un dono virtuale per te,
lo trovi qua:
http://cuore-magico.blogspot.it/2013/03/unaltro-dono-per-cuore-magico.html

A presto Gabry

Beatris ha detto...

Cuore Magico
Molte grazie per il dono e per la sensibilità del tuo commento!
Buona giornata e un abbraccio da Beatris