venerdì 9 agosto 2013

Rose sbocciate!



Conoscere il dolore e custodire in cuore le meraviglie del quotidiano e i prodigi della vita. Confidare in Lui e assorbire serenità in silenzio, dalla tenera mano dell'invisibile e le lacrime sacre si asciugheranno alla luce del sole!
Beatris

3 commenti:

stelledilatta ha detto...

Rose bellissime ....interessante ma difficile visione del dolore...
Gio

Cinzia ha detto...

La visione di fiori così belli aiuta, proprio anche ad assorbire serenità. Per me il contatto con la natura è terapeutico!

Saluti cari
Cinzia

Minha vida de campo ha detto...

Linda mensagem, cheia de conforto e paz. Adoro rosas vermelhas.
Tenha um ótimo fim de semana.