giovedì 9 maggio 2013

Gocce di pioggia su di me!



L'aria era densa e umida, si preannunciava un temporale. Presi un ombrello e uscii di casa. Il tempo era pieno di sorprese. Alzando gli occhi al cielo, riconobbi un falco che si librava pigramente in cerchio. Sulle mie labbra comparve un  sorriso di bimba, dall'espressione stupita. Da qualche parte in lontananza udii il brontolio di un tuono, una strana sensazione, il cuore accelerò i battiti. Alzai gli occhi verso il cielo, l'aria fredda stava ammassando altre nuvole. Sentii le prime gocce sul viso poi la pioggia diventò intensa e costante. Sembrava una benedizione da un cielo imbronciato!
Beatris

5 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Splendida immagine, che preeannuncia l'arrivo di un temporale...saggi della natura che ci lasciano sempre esterefatti!
E' un piacere venirti a trovare...buon pomeriggio e un saluto, silvia

Tiziano ha detto...

Ciao Beatris bellissimo questo coinvolgente e reale racconto dove mi sembra di udire il tuono e sentire le prime gocce di pioggia
buona serata

Tiziano.

Kylie ha detto...

Oggi qui da me sembra stia per peggiorare, speriamo bene!

Un abbraccione

Antonella ha detto...

Splendido Beatris, sembra di sentire l'aria carica di elettricità, il brontolare lontano del tuono, le prime gocce che cadono...davvero bellissimo.
Un abbraccio.
Antonella

Beatris ha detto...

Un sincero grazie a tutti!
Beatris