lunedì 18 agosto 2014

La tua voce!



Quella voce... La sua voce...e il suono di un'arpa, vibrante e musicale. Il mio cuore si fermò. Non riuscivo a respirare. Avrei voluto gridare il suo nome, tendere una mano verso di lei... Per alcuni eterni istanti ebbi la sensazione di restare sospesa in aria, poi precipitai nella realtà del tempo. Un ricordo in un sogno!
Beatris

7 commenti:

Coloratissimo ha detto...

Ciao Beatris,i tuoi scritti potrebbero essere non solo pensieri ma bellissime poesie.
Non sempre ti commento; ma ti leggo sempre.
Ciao,fulvio

Tomaso ha detto...

Le tue frasi sono semplicemente poetiche!!!
Grazie cara Beatris, pure lella bella foto speciale.
Tomaso

Cavaliere oscuro del web ha detto...

I ricordi non muoiono mai.
Serena giornata

pino ha detto...

I ricordi vivono dentro di noi...

mauro zen ha detto...

E'bello ogni tanto rimanere sospesi tra ricordi e sogni, ma inevitabilmente, purtroppo o per fortuna si ricade nella realtà. Ciaoo

silvia de angelis ha detto...

Un insolito scatto, che ha davvero colpito la mia attenzione per la sua originalità....un sorriso, Beatris, silvia

Lalla ha detto...

La nostra esperienza è una somma di sogni e ricordi, lo sai bene anche tu!!