giovedì 11 luglio 2013

Gocce di lacrima!



La solita passeggiata sulla spiaggia, camminavo a piedi nudi sulla sabbia umida, fermandomi di tanto in tanto per raccogliere una di quelle conchiglie dalla forma strana che mi divertiva tanto. Poi, in un lampo una voce dentro la mia testa, mi tornò in mente ogni cosa. Le lacrime arrivarono, scivolavano calde e pesanti sulle guance colorate dal sole, dissetando il mio dolore e lasciando il posto al sereno. Alzai lo sguardo al cielo e  affidai al vento il mio pensiero e la mia preghiera!
Beatris

6 commenti:

Antonella S. ha detto...

Ciao Beatris, passo per un abbraccio.
Ottima fotografia.
Antonella

'se fossi fuoco arderei il mondo' ha detto...

'dissetando il mio dolore'..
meravigliosa questa frase..
complimenti alla sua prosa!

Audrey Borderline ha detto...

Ciao Beatris,
bellissima anche se triste, il mare e stupendo anche se spesso porta pensieri malinconici.
Un abbraccio

Gianna Ferri ha detto...

Tutto bene, Beatris?

Sei triste?

Kylie ha detto...

A volte arrivano momenti così.

Bellissima foto.

Buon venerdì!

Melinda Santilli ha detto...

Mette i brividi per l'emozione,
un post bellissimo!
Un abbraccio