giovedì 14 novembre 2013

Che pace solenne!



Sorpresa da suoni sussurrati di una dolce canzone, attraversai il cancelletto e entrai nel vialetto. All'interno trovai solo meraviglie. Un giardino carico di fiori colorati e profumati di ogni specie distribuiti attorno a una fontana zampillante. Un luogo dove rilassarsi e abbellire lo stato d'animo. Chiusi gli occhi, come se in quel modo riuscissi ad allontanarmi dalla realtà...e canticchiai la canzone che avevo sentito al mio arrivo!
Beatris

6 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Un paesaggio fantastico e idilliaco, per me che vivo nel caos di una grande metropoli inquinata...
Buona serata e un bacione, Beatris, silvia

Betty ha detto...

Forse sei entrata nel Paradiso cara Beatris... Che meraviglia questa foto, un posto incantevole per l'appagamento degli occhi e del cuore.
Ti auguro una splendida giornata

Angela ha detto...

come mi piacerebbe trovarmi in quel posto!

Chat Noir ha detto...

Io quando torno a casa e vado a passeggiare nei miei boschi mi sento in pace col mondo intero!
Bella foto e ottima riflessione,
un abbraccio

Vento di Passioni ha detto...

Che scatto straordinario, un luogo di pace assoluta e accogliente.
come quando la luce rischiara apre le porte di un giardino segreto.
abbraccio dolcissima Beatris

La lanterna dei sogni ha detto...

Un luogo incantevole e di serenità.
Sembra di entrare in un altra dimensione.

Saluti!