giovedì 7 novembre 2013

Una montagna di emozioni!



Mi passai il dorso della mano sugli occhi prima di rimettermi in cammino. Mi schiarii la gola più volte come se volessi scacciare il pianto, le emozioni mi serravano il cuore. Le stradine salivano, scendevano e serpeggiavano, delimitate da piccole baite fatte in legno e decorate da minuscoli fiori rossi, rosa, gialli e azzurri. Andai verso la piccolissima chiesa, desideravo entrare. Spinsi il portoncino e il buio si illuminò, le luci delle candele tremolarono e una musica risuonò nelle mie orecchie, impadronendosi di me...fino all'anima!
Beatris

6 commenti:

❀~ Simo ♥~ ha detto...

e che emozioni!!!! Bravissima

Betty ha detto...

Ogni volta che ti leggo cara Beatris, sembra di seguire un percorso, un viaggi bellissimo immerso nella natura e carico di una luce particolare,
Un abbraccio cara

silvia de angelis ha detto...

Grandi emozioni, in quelle impressioni fotografiche, piene di magia....buona serata e un abbraccio, silvia

Ambra ha detto...

La tua strada porta sempre alla luce, alla gioia. Sei molto positiva oltre che poetica.

Antonella S. ha detto...

Sai sempre emozionarmi con le tue parole e con le tue fotografie.

Un abbraccio.
Antonella

Kylie ha detto...

Sembra quasi di essere là.

Bacio cara