giovedì 26 giugno 2014

Fiocchi di neve!



Nevicava. Erano più o meno le quattro del pomeriggio dell'ultimo giorno del mese di marzo. I fiocchi erano talmente leggeri, che alcuni risalivano e danzavano piano. Ho aperto la finestra. Tutto il giardino di fronte a me era coperto di bianco e quel pomeriggio, con la neve, era ancora più silenzioso. Ero con la finestra aperta ma non sentivo freddo. Sentivo solo dei piccoli fiocchi di neve sfiorare il mio viso. Avrei voluto scendere e sdraiarmi nella neve come spesso facevo da bambina e farmi abbracciare da quella calma profonda e preziosa!
Beatris

7 commenti:

Ambra ha detto...

Guarda, i fiocchi di neve oggi, con il clima gelido qui a Milano, ci stanno proprio a pennello.

UIFPW08 ha detto...

Qui tanto è caldo che il fuoco da tre giorni ci fa compagnia...
povera Italia:
Un abbraccio Beatrice
Maurizio

Tomaso ha detto...

Come fai cara Beatris a trovare sempre argomenti che mi affascinano, sia le immagini che le tue frasi.
Ciao e buon pomeriggio, amica.
Tomaso

Gianna Ferri ha detto...

Mi piace la neve e la desidero quando c'è afa...

Bel quadretto affascinante.

Silvia ha detto...

Che bella immagine quella dei fiocchi che danzano .......Un caro saluto. Silvia

Kylie ha detto...

Anche da noi a marzo ha rischiato di nevicare. Adesso invece un giorno c'è sole e un altro piove. Pazzo giugno.

Un abbraccio e buon venerdì!

Sciarada ha detto...

La neve riesce sempre a commuovermi, mi piace tanto!