venerdì 27 giugno 2014

In silenzio!



Era quasi mattina. Il cielo non era più scuro, ma stava diventando sempre più blu. Vedevo ancora alcune stelle brillantine. Mentre guardavo ero felice. La luce del giorno iniziava timidamente a illuminare il paesino. Faceva freddo quella mattina, l'aria mi accarezzava l'anima e sentivo le stelle danzare tra i capelli, mi sentivo nuova. Mentre aspettavo l'alba, riordinavo i miei pensieri. Avevo una voglia incredibile di vivere. Stavo in silenzio, quel silenzio che riempie!
Beatris

6 commenti:

Xavier Queer ha detto...

Ogni volta che ti leggo e guardo le foto che scatti, riesci sempre a farmi provare emozioni profonde e contrastanti.
Un abbraccio
Xavier

Tomaso ha detto...

Cara Beatris, io credo che provo le emozioni continuamente entrando qui da te! Le foto poco elaborate sono veramente bellissime.
Tomaso

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Le tue parole colpiscono il cuore e provocano intense emozioni.
Saluti a presto.

Jorge Muñoz ha detto...

the morning silence on the mountains has no equal

nonno enio ha detto...

belle e significative le tue foto

Sciarada ha detto...

Che sensazioni splendide Beatris, è così che si deve vivere!