giovedì 10 luglio 2014

Memoria!



Comparso dal nulla, come compaiono le fate nelle fiabe. Un paio di occhi, che mandavano uno sguardo di cielo. Nella memoria quello sguardo e quel cielo. La mia sicurezza si sciolse in un sorriso stregato, di una dolcezza struggente e misteriosa. Il mio cuore impazzito, gli occhi pieni di lacrime. Un sussurro e una carezza bruciò il mio volto!
Beatris

2 commenti:

Lyla Dì ha detto...

Che parole stupende :)
Tornata su blogger, mi mancavate troppo!

Un abbraccio :)

mirtilla ha detto...

Bellissima la foto e stupende le parole che la accompagnano. Un bacione cara Beatris. Mirtilla