venerdì 18 ottobre 2013

Passeggiata invisibile!



Quando uscii di casa, l'aria era tiepida, il cielo striato dall'arancione e cremisi di uno spettacolare tramonto, una gradevole serata di mezza estate. Mentre avanzavo di buon passo sulla strada, sterrata, nessuno mi degnava di uno sguardo. La gente muta mi passava accanto e mi sfiorava senza vedermi. Ero felice di quella mia invisibilità e decisi di estraniarmi ancor di più dalla realtà... Ero in un mondo tutto mio! Immersa nei ricordi, vidi una lacrima lucente inumidire il bordo delle mie ciglia. Un'altra ancora sorrise, poi scese lentamente bagnando il mio viso!
Beatris

8 commenti:

Gianna Ferri ha detto...

Mi commuovo anch'io di fronte ad uno spettacolo simile, Beatris!

❀~ Simo ♥~ ha detto...

Avventurosa passeggiata e che spettacolo di click!!!

Antonella S. ha detto...

Ci sono anche lacrime di felicità...

Come sempre riesci a mixare immagini e sentimenti nel migliore dei modi.
Un abbraccio.
Antonella

Melinda Santilli ha detto...

Invisibile? Ma no dai, c'è un bel sentiero incantato!
Una foto stupenda, baci

Ambra ha detto...

A volte ci si astrae dalla realtà per entrare nel proprio mondo sconosciuto ai più. Ma è importante mantenere i contatti con gli altri, nel proprio mondo si può stare molto bene, ma si è soli.

Betty ha detto...

Leggendo t tuoi versi mi sembra di vederti cara Beatris, cammninare lungo i sentieri immersa nei tuoi pensieri, e avvolta dalla luce spettacolare del tramonto.
Ti auguro un fine settimana pieno di cose belle :-)

silvia de angelis ha detto...

Un paesaggio stupendo, dall'aria tersa e cristallina, che inviata a sognare...
Buon fine settimana, Beatris, e un saluto, silvia

Vilma Bellucci ha detto...

un paesaggio davvero molto bello e suggestivo... sembra di vederlo leggendo le tue parole
un abbraccio